settembre 7th, 2014

Lancôme lancia ‘French Idole’, la nuova collezione di make up autunno-inverno 2014/2015

Pubblicato il 07 Set 2014 alle 5:08pm

La Lancôme per l’autunno-inverno 2014/2015 lancia una nuova collezione di make up,’French Idole, molto sofisticata ed ispirata ad uno stile indipendente e chic, contenente dei blush dalla consistenza impalpabile e setosa e Hypnôse Palette in 4 diverse sfumature, eyeliner integrato con diversi applicatori. (altro…)

Almeno cento bambini, presi in ostaggio dall’Isis nella città di Mosul

Pubblicato il 07 Set 2014 alle 12:49pm

Sono circa cento, i bambini di nazionalità irachena, sciita e yazidita, presi in ostaggio e tenuti prigionieri a Mosul, città nel nord dell’Iraq dall’Isis. (altro…)

Vogue Fashion’s Night Out, l’attesissimo appuntamento con la moda e le grandi firme

Pubblicato il 07 Set 2014 alle 12:29pm

Il prossimo 11 settembre torna a Roma l’attesissimo appuntamento con la Vogue Fashion’s Night Out, con un ricco programma di eventi fashion che si terranno nei luoghi più suggestivi del centro storico della capitale, da Via Dei Condotti a Via Margutta, Piazza Di Spagna fino ad arrivare in via Del Babuino. (altro…)

Come difendersi dalle zanzare, perchè scelgono determinate persone

Pubblicato il 07 Set 2014 alle 11:53am

Le odiose zanzare hanno dei gusti molto particolari. A rivelarli ci ha pensato uno studio, condotto dai ricercatori del Pest Control Technology Institute su 64 persone, che spiega che : (altro…)

Ucraina: salta la tregua, esplosioni in corso su Mariupol

Pubblicato il 07 Set 2014 alle 11:04am

A nulla è servita la telefonata di sabato tra il presidente russo Vladimir Putin e quello ucraino Petro Poroshenko, durante la quale era stata confermata la volontà di voler rispettare la tregua e renderla duratura.

Forti esplosioni di cannonate, sono state udite alla periferia est di Mariupol, città portuale. Un posto di blocco dell’esercito ucraino è esploso.

L’esercito, prima della tregua, scattata venerdì alle ore 18 (17 in Italia), aveva rinforzato le difese della città, nel timore di attacchi da parte dei ribelli filo-russi.

E nel momento, che alcuni carri armati si sono avvicinati alla zona, numerose automobili di civili si sono messe in marcia nella speranza di riuscire ad allontanarsi dalla città.