Firenze: mostra di Pablo Picasso in esposizione a Palazzo Strozzi fino al 25 gennaio 2015

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 19 Set 2014 alle ore 12:38pm


Novanta opere provenienti dal Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofia di Madrid saranno esposte per la prima volta in Italia, dal 20 settembre al 25 gennaio 2015, a Palazzo Strozzi di Firenze.

Dipinti, sculture, disegni, incisioni e un film di Josè Val de Omar potranno essere ammirati in tutto il loro splendore, in un evento espositivo realizzato con la collaborazione tra Fondazione Palazzo Strozzi, Il Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofia di Madrid, Sopraintendenza PSAE, Polo Museale della città di Firenze, e il prezioso contributo del Comune, della Provincia e della Camera di Commercio di Firenze, associazione Palazzo Strozzi e Regione Toscana.

Una rassegna articolata in 9 sezioni per esaltare i grandi temi del genio creativo di Picasso, grande maestro del Novecento.

Un’esposizione aperta al pubblico, che permetterà di ammirare l’arte, il rapporto tra realtà e sopra realtà, natura e cultura.

Tra le opere che potremo ammirare, i capolavori come: Testa di donna (1910), il Ritratto di Dora Maar (1939), Il Pittore e la Modella (1963) e due dipinti di Juan Mirò Siurana il Sentiero (1917) e Figura e uccello nella notte (1945), infine anche un quadro di Dalì Arlecchino del (1937).

Con la mostra si vuole appunto mettere in risalto l’influenza di Picasso sull’arte spagnola ma anche i punti in comune con altri artisti del periodo.