Due argentini, Pool Paolini e Marianela Perelli hanno realizzato, per una mostra in programma ad ottobre in Argentina, delle Barbie in versione Madonna e dei Ken in versione Gesù crocifisso, o Budda ecc.

Le foto delle opere hanno subito fatto il giro del web suscitando non poche polemiche.

Le opere sono 33 e raffigurano: Barbie Vergine, Barbie Maria Maddalena, Barbie Madonna di Fatima, Barbie Madonna con Bambino e tante altre.

Ed ancora Ken Gesù crocifisso, Ken San Rocco, Ken Budda solo per citarne alcuni.

Dura la reazione della rete, dei vescovi e delle alte cariche ecclesiastiche che hanno affatto gradito tale riproduzione, condannando così, l’irriverente creazione artistica.

La religione è davvero così di plastica che si può ridurre la devozione a oggettistica?“, questa la domanda posta dal Sir, Servizio di Informazione Religiosa, fatta in un suo editoriale.

Gli artisti in questione si sono difesi dicendo di non voler offendere la sensibilità religiosa di cattolici, e di altre religioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.