F35: passa la mozione di maggioranza e di FI, dimezzato il budget

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 24 Set 2014 alle ore 1:47pm


In Aula alla Camera è passata la mozione del Pd che chiede il riesame del programma relativo ai caccia F35, puntando al dimezzamento del budget.

Oltre quindici mesi di indagini parlamentari e dibattiti, accompagnati da aspre polemiche e forti mobilitazioni di piazza.

Il Parlamento si è espresso finalmente oggi, in maniera definitiva sull’acquisto dei 90 cacciabombardieri americani F35, vincolando il governo a tagliare del 50% , da 13 a 6,5 miliardi, il finanziamento del programma, il che comporterebbe anche una riduzione maggiore del numero di velivoli acquistabili.

Approvate le mozioni di maggioranza e di FI, sul nodo F35, bocciata invece la mozione di Sel, che chiedeva la completa cancellazione della partecipazione italiana al programma.

Contro il piano di acquisto degli F35 è stata lanciata anche una campagna di mobilitazione. Nei giorni scorsi era partita anche quella della Rete disarmo: «Taglia le ali alle armi. No F35: dillo ai parlamentari».