settembre 26th, 2014

Bossetti perde altro alibi giorno omicidio ed è suo l’autocarro ripreso dalle telecamere

Pubblicato il 26 Set 2014 alle 2:27pm

Il muratore di Mapello, Massimo Bossetti in carcere perché accusato dell’omicidio di Yara Gambirasio, comunicò agli inquirenti che il pomeriggio del 26 novembre del 2010, giorno dell’omicidio, era andato dal meccanico a fare riparare il suo furgone. (altro…)

Arrivano gli iPhone6 e 6 plus, lunghe code all’alba davanti all’Apple Store, caffè e brioche per tutti

Pubblicato il 26 Set 2014 alle 1:47pm

Tantissimi appassionati in fila per acquistare il nuovo di casa Apple che si piega se portato in tasca, l’iPhone 6 o 6 plus. (altro…)

Roma: l’azienda sospende i due autisti intervistati da ‘Presa Diretta’. La rete è con loro #iostoconilarioevalentino

Pubblicato il 26 Set 2014 alle 12:37pm

Due autisti sono stati sospesi in via cautelativa, per aver raccontato e denunciato alla trasmissione di Rai 3 ‘Presa Diretta‘ quelli che sono, secondo loro, i disservizi del trasporto pubblico romano, e pertanto rischiano il posto di lavoro. (altro…)

Il 27 settembre nasce la Jova.TV di Lorenzo Cherubini

Pubblicato il 26 Set 2014 alle 12:00pm

Il 27 settembre 2014 arriva la Jova.Tv, il primo canale televisivo web dedicato e realizzato da Lorenzo Cherubini. (altro…)

Fbi annuncia: “Identificato il boia degli ostaggi decapitati”

Pubblicato il 26 Set 2014 alle 11:33am

L’Fbi attraverso il direttore James Comey ha annunciato che gli Stati Uniti sono convinti di aver identificato il boia dall’accento britannico che appare nei video della decapitazione degli ostaggi dell’Isis James Foley, Steven Sotloff e David Haines. (altro…)

Roma: grave incidente su Corso Francia, auto contromano sulla rampa

Pubblicato il 26 Set 2014 alle 10:41am

Un grave incidente è avvenuto questa mattina a Roma all’altezza di Corso Francia, sulla rampa di accesso da viale Maresciallo Pilsudski. (altro…)

“I 400 colpi” di Francois Truffaut al cinema in versione restaurata

Pubblicato il 26 Set 2014 alle 10:30am

A trent’anni dalla morte del regista francese Francois Truffaut (21 ottobre 1984) la cineteca di Bologna ha proiettato il 25 settembre, una copia restaurata del suo primo film, “I quattrocento colpi”.

Uscito nel 1959 racconta le avventure di un giovane smanioso nella Parigi degli anni ’50, per il quale fu premiato per la migliore regia a Cannes. (altro…)