Piacenza, assolto papà che dimenticò il bimbo in auto

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 27 Set 2014 alle ore 12:40pm

Il Gip di Piacenza, Elena Stoppini, ha prosciolto Andrea Albanese, il papà che nell’estate 2013 dimenticò il figlio di due anni in auto, e lo lasciò sotto il sole per oltre otto ore convinto di averlo accompagnato all’asilo.

Le motivazioni dell’assoluzione è stata era “incapace di intendere” e per questo motivo “non può essere processato”.

Il piccolo Luca, ricordiamo che fu trovato morto nell’auto nel parcheggio vicino al luogo di lavoro del padre. Per il giudice, il papà in quel momento è stato colto da “amnesia dissociativa“.

Al momento del fatto – si legge nelle motivazioni del Gip – Andrea Albanese era completamente incapace d’intendere e di volere per il verificarsi di una transitoria amnesia dissociativa”.