Progeria: 1 neonato su 4 milioni nasce vecchio

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 30 Set 2014 alle ore 11:08am


La Progeria è una malattia genetica molto rara, che può colpire un bambino ogni 4 – 8 milioni. Una patologia che determina un invecchiamento precoce del corpo preservandone intelligenza ed emotività relativi all’età anagrafica della persona.

A determinarla, una mutazione di un gene che anziché produrre la proteina corretta che tiene unito il nucleo delle cellule, produce invece la progerina che provoca danni cellulari ed invecchiamento precoce del corpo.

I problemi a cui vanno incontro i malati di progeria sono: calvizie, rigidità articolare, osteoporosi, bassa statura, sporgenza del torace, insufficienza cardiaca, ictus, arteriosclerosi e tanti altri.

La prospettiva di vita di questi malati è breve, ma la ricerca sta facendo enormi progressi. Esistono infatti, diversi farmaci e cure utili a rallentare l’invecchiamento precoce.