Siamo davanti al primo caso al mondo di un parto dopo un trapianto di utero.

Lo scrive il quotidiano britannico Telegraph, nella sua versione online precisando che ulteriori dettagli sulla nascita dovrebbero essere pubblicati su The Lancet la prossima settimana.

La neomamma, la cui identità non è ancora stata svelata, avrebbe ricevuto l’organo da sua madre e partorito il piccolo il mese scorso in Svezia.

A gennaio era stato annunciato soltanto che una donna, alla quale era stato trapiantato l’utero, era stata sottoposta anche a fecondazione assistita, con la possibilità che a breve potesse diventare mamma, e così è stato.

La paziente sarebbe stata seguita da Mats Brannstrom, professore di ostetricia e ginecologia della Sahlgrenska Academy, a Goteborg in Svezia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.