Grande paura nel paddock della Formula 1. Un gravissimo incidente per Jules Bianchi che viene portato al centro medico e poi in ambulanza (con l’elicottero non è possibile a causa del maltempo) in ospedale privo di sensi.

La situazione appare subito grave.

La vettura del pilota francese della Marussia-Ferrari, punta di diamante della Ferrari Accademy esce di pista nel momento in cui riprende a piovere, andando a sbattere violentemente contro la gru che sta rimuovendo la Sauber di Sutil uscita precedentemente dalla pista, nel medesimo punto.

Il tutto accade ad una decina di giri dal termine del Gran premio del Giappone della Formula 1, quando il pilota tedesco della Sauber, Adrian Sutil, finisce fuori pista andando a sbattere contro le protezioni laterali.

L’impatto non è violentissimo, tant’è che Sutil esce dalla sua monoposto senza alcun problema. Ma subito dopo, i commissari di gara, intervenuti per rimuovere la macchina, fanno cenni alla direzione corsa per chiedere l’ingresso in pista della safety car.

Minuti interminabili. Si vede arrivare l’ambulanza, i medici. Poi, il sospetto si trasforma in paura.

Jules Bianchi era andato a sbattere contro il mezzo che stava caricando la monoposto di Adrian Sutil.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.