Stephen Collins sospettato di molestie nei confronti di ragazzine

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 09 Ott 2014 alle ore 8:10am

Stephen Collins, attore della serie tv “Settimo cielo” in cui impersona un reverendo ed un integerrimo padre di famiglia, è sospettato di molestie nei confronti di ragazze.

Il suo nome circola su Twitter, fra gli argomenti più “cinguettati”.

La polizia di Los Angeles vuole riesaminare un’inchiesta sull’attore alla luce di una nuova intercettazione nella quale avrebbe ammesso di avere molestato almeno tre ragazzine, una delle quali di 11 anni.

Secondo la rivista Tmz, che dice di essere in possesso della registrazione, Collins sarebbe stato escluso dalla produzione della commedia ‘Ted 2’.