Brittany Maynard, 29enne americana, con tumore al cervello che ha scelto l’eutanasia

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 10 Ott 2014 alle ore 6:34am

Brittany Maynard, è la 29enne americana che morirà il prossimo primo novembre nella sua abitazione di Portland (Oregon) perché ha deciso di ricorrere all’eutanasia con prescrizione medica.

La donna ha saputo da poco di essere malata di glioblastoma multiforme: una forma gravissima di tumore al cervello che le lascia solo sei mesi di vita.

Ecco allora la decisione di ricorrere alla morte dolce. Aspetterà di poter festeggiare il compleanno del padre, il prossimo 30 ottobre, poi si lascerà uccidere. .

Con lei ci saranno i genitori e il marito 42enne che aveva sposato da poco prima della diagnosi.

Maynard si è trasferita da San Francisco (California) all’Oregon, in uno dei cinque stati americani che approva la legge sulla “dolce morte”.

Alla Cnn Brittany ha dichiarato: “Non sono una suicida. Se lo fossi stata, avrei consumato i miei farmaci tempo fa. Ma sto morendo. E voglio poterlo fare quando decido io”.