Torino: 15enne operato d’urgenza all’intestino, sodomizzato con un bastone in palestra

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 18 Ott 2014 alle ore 11:28am

Un altro adolescente vittima di bullismo e di violenza. E’ accaduto questa volta a Torino.

Si tratta di un 15enne ricoverato d’urgenza all’ospedale di Pinerolo, dove è stato sottoposto ad un delicato intervento, perché sodomizzato con un attrezzo sportivo.

Un ‘scherzo’, finito male, definito così dall’amico in palestra, forse coetaneo. I due stavano eseguendo lo “squat”, per tonificare i muscoli delle gambe, quando il 15enne si è calato non accortosi dell’attrezzo sportivo, che l’amico gli aveva posizionato sotto ai glutei.

Un attrezzo simile ad un bastone, che gli ha perforato l’intestino retto causandogli anche una forte emorragia.

La vittima, trasportata in ospedale è stata operata dal primario Donato Sacco, ed è ora nel reparto di chirurgia ad alta intensità.

Sul caso indaga la procura dei minori.