ottobre 30th, 2014

Nato in allerta: aerei russi sulla Ue, rischi per i voli civili

Pubblicato il 30 Ott 2014 alle 1:15pm

La Nato è molto preoccupata. Ventisei aerei militari russi hanno sorvolato, nelle ultime 24 ore, i cieli del Mar Baltico, Mare del Nord, Mar Nero e Oceano Atlantico. (altro…)

Halloween: ricette sane e golose a base di frutta

Pubblicato il 30 Ott 2014 alle 11:08am

Se volete organizzare una festa casalinga, per la prossima festa di Halloween, se volte divertire i vostri bambini, e i loro amichetti, e non sapete cosa fare, ecco a voi delle semplici e gustose ricette a base di frutta.

Finte mele caramellate

1. Prendete delle mele. 2. Diluite del miele con un goccio di acqua e con un pennello distribuite un filo di miele sulla superficie di ogni mela. 3. Ricoprite le mele con la granella di mandorle.

Stecchi fantasma

1. Prendete una banana e tagliatela in due parti. 2. Infilzatela al centro con uno stecco per ghiaccioli. 3. Usate del cioccolato a gocce per fare due occhi, così vi sembreranno dei veri fantasmini!

Dentiere del vampiro

1. Tagliate le mele rosse in quattro parti. 2. Con il coltello ritagliate uno spicchio all’interno dello spicchio al fine che possa sembrare una bocca aperta (come nella foto). 3. Infilzate nella mela alcune mandorle, che rappresenteranno i denti. 4. Se volete potete aggiungere anche dei chicchi di melograno, per farli sembrare insanguinati. Proprio come i denti da vampiro!

Zucche clementine

1. Prendete delle clementine o dei mandarini. 2. Tagliate del sedano a tronchetti lunghi un centimetro e infilzate con esso le clementine. Sembreranno delle piccole zucche di Halloween.

Frullato di sangue di drago

1. Con 3 kiwi, 3 mele verdi e 1 banana, preparate un bel frullato. 2. Servitelo come sangue di drago nei classici bicchieri oppure in delle mele, tagliandone la parte superiore e scavando al loro interno.

Senato: domani alle 11 la diretta tv in ricordo del grande Eduardo De Filippo, a 30 anni dalla morte, con tanti ospiti

Pubblicato il 30 Ott 2014 alle 10:25am

Il Senato della Repubblica ricorderà domani il grande Eduardo De Filippo, a trenta anni di distanza dalla sua scomparsa. (altro…)

Ictus: più a rischio le donne, come prevenirlo?

Pubblicato il 30 Ott 2014 alle 10:01am

Il 29 ottobre, in tutto il mondo, è stata celebrata la Giornata dell’Ictus Cerebrale (World Stroke Day), una patologia che solo in Italia ha già colpito oltre un milione di persone, lasciando nella metà dei casi, serie invalidità. (altro…)

‘Se chiudo gli occhi’, il nuovo romanzo di Simona Sparaco

Pubblicato il 30 Ott 2014 alle 7:07am

Se chiudo gli occhi‘ (Giunti Editore – Collana A 272 pagine – Prezzo 16.00 euro – eBook 9.99 euro) è il nuovo libro di Simona Sparaco, uscito il 29 ottobre in tutte le librerie.

Un romanzo che racconta la storia di un padre e una figlia che non si parlano da anni. Un segreto che li unisce e li separa. Una terra magica che li aspetta.

Viola è una trentenne che nella vita ha imparato a nascondersi. Indossa abiti di una taglia troppo grande, fa un lavoro ben lontano dalle sue passioni di bambina, che inventava storie e le appuntava su fogli di carta, un bravo ragazzo come marito, con cui però, forse, non c’è amore. Poi un giorno tra la folla, in un centro commerciale, si fa largo un uomo: è ancora affascinante, nonostante l’età. E’ suo padre. E’ tornato a cercarla per proporle un viaggio nella terra di origine. La giovane nonostante abbia da tempo chiuso la porta del cuore, per paura di essere abbandonata nuovamente, alla fine cede e accetta di seguirlo. Così, mentre un paesaggio innevato scorre lungo il finestrino, l’inaspettata sincerità dell’uomo inizia a fare breccia nel suo cuore. E quando insieme arrivano alle pendici dei Sibillini, dove è custodito un antico segreto, una nuova forza travolge Viola. E’ la forza dell’amore, che ella non ha mai conosciuto, della verità, del perdono, di un luogo che la chiama con la sua luce misteriosa e avvolgente.

Se chiudo gli occhi‘ di Simona Sparaco è un romanzo potente, ammaliante e magico. Un viaggio alla ricerca di sé e delle proprie origini per superare gli anni del silenzio, affrontando le paure più profonde, riuscendo anche a perdonare.

Simona Sparaco, scrittrice e sceneggiatrice, è nata a Roma. Dopo aver conseguito una laurea inglese in Scienze della Comunicazione, spinta dalla passione per la letteratura, è tornata in Italia e si è iscritta alla facoltà di Lettere, indirizzo Spettacolo. Ha frequentato diversi corsi di scrittura creativa, tra cui un master alla Holden di Torino. Nel 2009 ha pubblicato il romanzo Lovebook e, nel 2010 ‘Bastardi senza amore‘, tradotto anche in lingua inglese. Nel 2013 il libro per Giunti ‘Nessuno sa di noi‘ ovo libro di Simona Sparaco, autrice di ‘Nessuno sa di noi’, bestseller con oltre 100.000 copie vendute, vincitore del Premio Roma e finalista del Premio Strega 2013.