Anche in Italia il John Lennon Educational Tour Bus

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 01 Nov 2014 alle ore 1:56pm

E’ arrivato per la prima volta anche in Italia il «John Lennon Educational Tour Bus», uno studio di registrazione mobile e no-profit nato negli Stati Uniti nel 1998 allo scopo di fornire gratuitamente agli studenti la possibilità di registrare e produrre musica, video e videogames durante i loro viaggi per il mondo.

Partito da Milano il tour proseguirà fino al 14 novembre. Arriverà a Mantova il 3 e il 4 novembre, a Chieri (Torino) all’International School il 6 e il 7, a Bologna dal 10 al 12 novembre, a Roma, alla Sapienza il 13 e il 14, a Piacenza il 17 e il 18.

A dirigerlo Brian Rothschild, «con l’aiuto e l’ispirazione di Yoko Ono».

«La nostra Associazione ha cercato, sin dall’inizio, di garantire agli studenti servizi gratuiti di alta qualità», ha spiegato Antonio Lodise – Presidente Associazione Sapienza in Movimento, Università La Sapienza di Roma, «Pensiamo che parte fondamentale della vita universitaria sia anche quella non esclusivamente didattica, quella in cui i ragazzi di diverse provenienze socio-culturali si incontrano e crescono insieme. In quest’ottica abbiamo subito accolto con entusiasmo il Lennon Bus, un progetto che vediamo del tutto affine alla nostra linea etica e al nostro modo di fare».

John Lennon avrebbe compiuto 74 anni e questo progetto è secondo quanto dichiarato anche da Yoko Ono, è un ottimo modo per ricordarlo.