Fitness: ecco, perché, correre in inverno all’aperto fa molto bene alla salute

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 09 Nov 2014 alle ore 7:53am

Praticare fitness all’aperto anche in inverno fa molto bene alla salute. Aumenta la capacità polmonare e permette di smaltire calorie mantenendo tonica la muscolatura. Il tutto grazie all’effetto corroborante del freddo.

Andare a correre è sempre e comunque una buona consuetudine, ma lo è di più soprattutto in inverno.

Sfidare il freddo e le intemperie permette di bruciare calorie più velocemente grazie alle basse temperature.

Correre durante la stagione fredda aiuta a combattere anche la depressione. Il freddo e la minor quantità di luce sono causa in diverse persone, di disturbi dell’umore. Trascorrere molto tempo in casa al chiuso, non contribuisce positivamente a migliorare la situazione. Stare al freddo e al contatto con la natura si hanno dei benefici.

Aumenta sensibilmente il livello di serotonina nel sangue, migliorando conseguentemente anche l’umore.
Fare jogging in inverno è salutare, anche perché, la stagione fredda rende il terreno disastrato e sconnesso, fangoso e pieno di ostacoli. Una bella sfida per quanti vogliono mettersi ulteriormente alla prova.
Il suolo instabile permette di lavorare maggiormente con polpacci, facendoli uscire dall’allenamento, più tonici, rafforzati e delineati.

Infine, il freddo riscalda e combatte meglio i problemi circolatori alle gambe. Dopo un paio di settimane di corsa si noterà anche una riduzione della ritenzione idrica e della cellulite.