Il sottosegretario Delrio: “Napolitano non ci ha detto né addio né arrivederci”

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 10 Nov 2014 alle ore 6:18am

Napolitano non ci ha detto né addio né arrivederci. Intanto ce lo teniamo ben stretto. Quando sarà noi auspichiamo la massima convergenza di tutte le forze politiche per il successore”, queste le parole del sottosegretario Graziano Delrio, ospite a ‘L’intervista’ di Maria Latella su SkyTg24.

Non usiamo il Colle per fare pressioni sulle forze politiche“, ha aggiunto, Delrio, escludendo anche che la partita per il Quirinale serva a convincere Berlusconi sulla legge elettorale.

E continuando ha precisato: “Il patto del Nazareno è il tentativo di fare insieme le riforme, si chiama Nazareno perché solo un partito ha accettato il confronto“, spiegando anche che non c’è nessun desiderio da parte dell’esecutivo di andare al voto anticipato.

Intanto, però, iniziano a trapelare alcuni nomi di candidati che potrebbero sostituire Giorgio Napolitano alla presidenza dello Stato.