Collo dolorante? Potrebbe essere colpa del cellulare

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 21 Nov 2014 alle ore 8:58am


Oggi giorno, siamo soliti trascorre molte ore con il capo chino, per leggere la posta sullo smartphone, messaggi, mail, postare foto o chattare.

Ecco allora che questa cattiva abitudine può crearci dei seri problemi alla salute, alla colonna vertebrale.

Ne sono convinti i ricercatori del New York Spine Surgery and Rehabilitation Medicine che hanno condotto uno studio che a breve sarà disponibile sul Surgical Technology International.

Secondo gli esperti, piegare la testa crea una pressione sul collo, un angolo che se di 60 gradi genera un sovraccarico di 27 chili sulla cervicale, con conseguente deterioramento fisico precoce che può portare anche ad un intervento chirurgico.

Pressione, che varia in base all’angolazione con cui si piega la testa. Se di 45 gradi si aggiunge ulteriore forza sulla colonna vertebrale di 22 chili. Se di trenta gradi di 18 chili e se di 15 gradi di 12 chili.

Per questo, raccomandano gli scienziati, di sforzarsi di mantenere una postura corretta, magari sollevando lo smartphone portandolo all’altezza degli occhi, e non chinando la testa, per evitare di inarcarsi e sovraccaricare la colonna cervicale.