Italiani stressati, apre la prima clinica a Roma

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 22 Nov 2014 alle ore 7:58am


Solo un italiano su 10 ha livelli di stress nella norma, mentre gli altri 9 risultano troppo stressati e metà degli italiani vive in condizioni psico-fisiche che possono compromettere seriamente la sua salute.

Questa la situazione che viene fotografata dall’Associazione europea per attacchi di panico (Eurodap).

E proprio su questo dato che l’Eurodap ha inaugurato a Roma la prima ‘clinica dello stress’ a livello nazionale, in cui con una prima visita gratuita si potrà conoscere il proprio livello di stress psico-fisico e iniziare un percorso di cura con psicologo e psicoterapeuta, nutrizionista, internista, fisioterapista e medico di estetica.

Struttura che nasce in seguito ad un’indagine, che ha coinvolto circa 1000 persone, che ha rilevato in 100 persone un livello di stress nella norma, e in un restante 50% un livello di stress elevato con frequenti sensazioni di affaticamento che si ripercuotono sulla salute, portando con sé insonnia, apatia, difficoltà gastriche, tensione muscolare.

Il 40% del campione, presenta invece, un livello di stress eccessivo, con probabilità molto alte di somatizzazioni fisiche a danno dello scheletro e apparato cardiovascolare, oltre ad ansia e depressione.