E’ arrivata a Mantova, a Palazzo Tè, l’imperdibile mostra di Joan Mirò, aperta al pubblico sino al 6 aprile 2015.

Uno spazio espositivo in cui le opere dell’artista catalano, prendono il posto nelle Sale delle Fruttiere, attraverso una ricostruzione dell’ambiente dell’atelier di Mirò, con i suoi strumenti originali e pittura, caratterizzata da colori ben precisi e tratti semplici.

Un totale di 53 opere, tra cui olii, arazzi, terracotte, bronzi e disegni, allestite dalla curatrice Elvira Càmara Lòpez, direttrice della Fundaciò Pilar y Joan Mirò in Mallorca.

La mostra, promossa e organizzata dal Comune di Mantova.

L’esposizione Mirò accompagnerà tutti i visitatori in bellissimo viaggio che illustrerà le diverse tecniche, i mezzi e i materiali utilizzati dal pittore, suddiviso in quattro aree tematiche: il gesto e la grafica, la forza espressiva del nero, il trattamento del fondo come punto di partenza creativo, e la sperimentazione materica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.