Peggiorano le condizioni del medico di Emergency ricoverato allo Spallanzani, si punta su un nuovo trattamento

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 30 Nov 2014 alle ore 12:11pm


Il medico di Emergency ricoverato allo Spallanzani di Roma “ha avuto un peggioramento. Ha iniziato ad avere disturbi gastrointestinali importanti (nausea, vomito e diarrea)”.

Lo hanno fatto sapere in un comunicato i medici del reparto che lo seguono, aggiungendo che si tratta del terzo trattamento sperimentale partito e basato su un farmaco antivirale e plasma di convalescente.

Trattamento al quale è stato aggiunto un nuovo farmaco che agisce sulla sua risposta immunitaria.

Il medico di Emergency, la prognosi continua ad essere riservata.