Molti big della musica contro YouTube, risarcimento da 1 miliardo di dollari

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 27 Dic 2014 alle ore 12:05pm


Alcuni big della musica internazionale hanno deciso di fare causa a YouTube. Pharrell Williams, gli Eagles, Chris Cornell e tanti altri, sono procinto di intentare una causa da 1 miliardo di dollari per la mancata rimozione di 20mila video dal servizio di streaming.

Ad assisterli è il legale Irving Azoff, fondatore del gruppo giuridico Global Music Rights, che rappresenta oltre 40 musicisti, tra i quali Pharrell Williams, gli eredi di John Lennon, Smokey Robinson e altri.

Secondo Arzoff, YouTube deve pagare ai suoi assistiti i diritti d’utilizzo di migliaia di canzoni, pur avendo negoziato diversi contratti con le etichette discografiche.

Agli artisti non sarebbe, infatti, mai arrivato neppure un dollaro delle royalties che avrebbero dovuto avere.