Un fegato nuovo per il piccolo Gabriele nel giorno di Natale

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 28 Dic 2014 alle ore 2:18pm


Quest’anno, nel giorno di Natale, Gabriele, un bimbo di Cogne, di solo un anno di vita, affetto da una grave patologia, a cui restavano pochissime settimane, ha ottenuto un fegato nuovo, che molto probabilmente gli permetterà di condurre una vita normale.

Il bambino, da quando è nato, non è ancora uscito dal reparto ospedaliero, a causa di una malattia rara al fegato, che lo ha costretto a vivere questi primi 12 mesi di vita attaccato perennemente a dei macchinari, con la speranza da parte di medici e famigliari di regalargli presto un fegato nuovo.

E così è stato, anche grazie ai tanti appelli lanciati sui social network, Gabriele il giorno di Natale, ha ricevuto da parte di un donatore con un gruppo sanguigno diverso, un nuovo fegato.

Il piccolo sembra ora stare bene. L’intervento è riuscito con successo, ma si attende il normale decorso post operatorio per scongiurare un possibile rigetto dell’organo, post – trapianto.

La speranza è che il bambino, possa, finalmente, lasciare l’ospedale, e andarsene a casa sua.