Carlo Conti in occasione della presentazione del suo nuovo libro dal titolo “Si dice babbo” lasciandosi andare a qualche confessione sul suo passato.

Parlando della moglie Francesca, Carlo svela: “Prima di conoscerla, ero malato di “dongiovannite”.

E continuando aggiunge: “Quando l’ho conosciuta, l’insopprimibile desiderio di amare più donne possibile si è trasformato nell’aspirazione ad amarne una sola Al mattino, apro gli occhi, vedo Francesca e sono tanto felice. Le devo tutto”.

Un Carlo Conti del tutto inedito e difficile da immaginare visto che la figura che arriva attraverso lo schermo è molto rassicurante.

Francesca ora, sembra aver compiuto il miracolo e Carlo è diventato una marito ed un padre esemplare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.