Prato: 19enne ucciso da auto pirata. E’ caccia all’assassino

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 05 Gen 2015 alle ore 7:24am

Il suo nome è Giancarlo Ravidà, ha 19 anni ed è morto perché investito da un’auto pirata in via Valentini a Prato.

Per lui, ieri mattina alle 10, sono stati avviati all’ospedale Careggi gli accertamenti di morte. Le immagini delle telecamere nascoste nella zona avrebbero confermato che, mentre il ragazzo stava rincasando, è stato investito da un’auto che ha poi proseguito la sua corsa.

Gli investigatori stanno cercando di risalire al proprietario della vettura.

A dare l’allarme alcuni giovani, intorno alle 22.30 dell’altra sera, che usciti da una pizzeria dopo aver udito lo schianto, hanno trovato il ragazzo a terra in condizioni disperate.

Giancarlo è originario di Foggia ma residente a Prato.