Grande commozione e centinaia di persone ai funerali di Pino Daniele al Divino Amore

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 07 Gen 2015 alle ore 2:10pm


Un lungo applauso è partito all’arrivo del feretro e all’uscita dal santuario del Divino Amore dove migliaia di persone, molti con fiori in mano, sono venute per l’ultimo saluto a Pino Daniele, cantautore partenopeo stroncato da un infarto la notte del 4 gennaio.

Al termine del rito funebre, gli altoparlanti posizionati fuori dalla basilica hanno mandato alcuni dei brani più famosi del cantautore scomparso: Napul’è, Qualcosa arriverà, Quanno chiove e Quando, tra la commozione di tutti i presenti.

Molti i fan di Daniele arrivati in pulman da Napoli, nonostante ci sia questa sera alle 19, un secondo funerale nel capoluogo partenopeo.

La cerimonia che si svolgerà in Piazza Del Plebiscito e sarà officiata dal cardinale Sepe.

Dopo le esequie è stata disposta l’autopsia per chiarire le circostanze che hanno portato il cantante a rifiutare l’autombulanza e a farsi portare a Roma all’ospedale Sant’Eugenio dove era in cura da anni e dove aveva appuntamento il giorno seguente con il suo cardiologo di fiducia.

Presenti molti amici e colleghi, tra gli altri: Lorenzo Cherubini Jovanotti, Renato Zero, Antonello Venditti, Nino D’Angelo, Lina Sastri, Enzo Granianiello, Enzo Avitabile, Francesco Renga, Marco Mengoni, Teresa De Sio, James Sanese, Rocco Hunt, Tony Esposito, Giuliano Sangiorgi, Tullio De Piscopo, Irene Grandi, Joe Amoruso, Biagio Antonacci, Eros Ramazzotti, Fiorella Mannoia, Gigi D’Alessio con Anna Tantangelo, Serena Autieri, Carlo Massarini.