La procura Antidoping condanna ad un anno e mezzo di squalifica e mille euro di spese processuali Carolina Kostner.

La pattinatrice di Ortisei è stata condannata a causa dell’ex fidanzato e marciatore Alex Schwazer, implicato in una brutta vicenda di doping.

L’azzurra avrebbe evitato di denunciarlo. E dopo la sentenza ha prontamente annunciato: “Sono molto amareggiata, ma non mi arrendo, andrò fino in fondo”.

Carolina non perderà i tanti trofei vinti, tra cui il mondiale, i cinque europei e il bronzo olimpico a Sochi, ma la sentenza è, per lei, un macigno, come la vicenda doping lo fu per l’ex fidanzato marciatore di Vipiteno.

La Procura aveva inizialmente chiesto quattro anni e tre mesi, ma le ha poi abbassato la condanna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.