Malattie reumatiche, colpiscono per il 68% le donne

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 30 Gen 2015 alle ore 10:47am


Le malattie reumatiche sono in netto aumento. A rivelarlo è un censimento condotto da A.M.R.E.R sulle esenzioni ticket in ben 150 Asl italiane.

A tal fine, è stato verificato in modo univoco che il peso numerico di queste malattie viene misurato in base ai codici di esenzione di 7 patologie reumatiche tra le più gravi e invalidanti. Tra tutte spicca l’artrite reumatoide.

E tra i 371.586 pazienti reumatici accertati, tra quelli esentati in 150 ASL italiane, ovvero lo 0,6% della popolazione italiana; il 68% è donna ed oltre la metà in età lavorativa, di età compresa tra i 18 e i 65 anni.