Onu: minori rapiti e venduti dall’Isis come schiavi sessuali

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 06 Feb 2015 alle ore 6:40am


Il Comitato delle Nazioni Unite sui Diritti dell’Infanzia, lancia un inquietante allarme, diffondendo i dati di un rapporto che parla di bambini barbaramente uccisi, crocifissi e sepolti vivi.

Di minori che vengono addestramenti per essere utilizzati come scudi umani per proteggere le strutture dei terroristi Isis dai raid della coalizione.

Di bambini, che secondo video, che hanno fatto anche il giro della rete, con problemi mentali che vengono utilizzati come kamikaze per attentati civili, per seminare morte e terrore.

Di bambini rapiti e venduti come schiavi sessuali.

Una terribile denuncia quella dell’Onu che ci fa aprire gli occhi ed indignare davanti a tanta atrocità di cui vittima sono minori iracheni, cristiani e yazidi, rapiti dall’Isis.