Bafta 2015: a Londra le star del cinema, Boyhood premiato come miglior film

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 10 Feb 2015 alle ore 7:02am


Domenica 8 febbraio, alla Royal Opera House di Londra, si è tenuta la cerimonia di premiazione dei Bafta, gli Oscar inglesi, assegnati dalla British Academy of Film & Television arts.

Boyhood, film di Richard Linklater, che già aveva ricevuto un Golden Globe, è stato premiato come miglior film.

Premiati anche il regista e Rosanna Arquette come Miglior attrice non protagonista.

Eddie Redmayne, interprete della Teoria del tutto, invece, riceve il premio per il Miglior attore protagonista.

La pellicola, è stata premiata anche come Miglior film inglese e Migliore sceneggiatura adattata.

Ma non è tutto. Julianne Moore riceve la statuetta come Migliore attrice protagonista, grazie alla sua personale interpretazione nel film Still Alice.

Cinque premi vanno invece a Grand Budapest Hotel: Musica, Trucco, Scenografie, Sceneggiatura originale e Costumi (dell’italiana Milena Canonero, in corsa per gli Oscar).

Tre i riconoscimenti a Whiplash, che si aggiudica i premi per Montaggio, Suono, e Attore non protagonista (J.K. Simmons).

Miglior film straniero, Ida. Miglior documentario, Citizenfour e Miglior film d’animazione, The Lego Movie.