Il noto social network Facebook ha da pochi giorni annunciato che molto presto, arriverà, una nuova funzione capace di gestire anche i profili degli utenti defunti.

Sì avete capito bene. La possibilità di scegliere, mentre si è in vita, il proprio erede che dovrà gestire il nostro profilo Facebook, quando non ci saremo più.

Il “contatto erede” potrà scrivere, pertanto:

– un post commemorativo da mostrare all’inizio della timeline.
– Rispondere a nuove richieste di amicizia.
– Aggiornare la foto profilo e l’immagine di copertina.

Il “contatto erede”, però, non avrà accesso ai nuovi messaggi e alle conversazioni private passate, né potrà fare il login con il nome della persona defunta.

L’utente che sceglierà un amico come “contatto erede” potrà concedergli la possibilità di scaricare un archivio delle foto, dei post e delle proprie informazioni condivise su Facebook.

Rimane, infine, la possibilità di chiedere a Facebook la cancellazione permanente del proprio profilo post mortem.

Per ora, tale funzione, è disponibile solo negli Usa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.