Secondo un recente studio, condotto da esperti in cardiologia, emerge che “Troppi cocktail e superalcolici danneggiano il cuore. Aumentando fino a 8 volte il rischio di aritmie cardiache fra i ragazzi”.

Droghe, che mischiate tra loro possono triplicare anche il rischio morte improvvisa.

Mezzo milione di ragazzi, secondo le stime, consuma troppo alcol, soprattutto nei fine settimana.

Cattiva abitudine che può causare seri problemi cardiaci a tanti teen ager.

Ma non è tutto. Perché nei fine settimana, emerge un altro inquietante fenomeno. Cocktail e superalcolici sono responsabili della maggior parte degli incidenti stradali in cui perdono la vita tanti giovanissimi.

A voler lanciare l’allarme è un gruppo di esperti che si sono riuniti in occasione del Meeting internazionale su fibrillazione atriale ed infarto, appena conclusosi a Bologna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.