Napoli: 68enne muore in barella, nel corridoio del Cardarelli dopo intervento al femore

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 24 Feb 2015 alle ore 2:17pm


uomo di 68 anni operato al femore, è morto in barella mentre si trovava nel corridoio dell’ospedale Cardarelli di Napoli, tre notti fa.

A darne notizia, è il quotidiano ‘La Repubblica’, edizione di Napoli.

L’anziano signore, dopo aver subito l’intervento al femore, era stato rimesso in reparto, dove giocava a carte con la moglie, ma poi all’improvviso è peggiorato.

Alle 3 di notte si è deciso allora di trasferirlo al reparto di Medicina d’urgenza dove è stato messo su una lettiga e lasciato in corridoio in attesa del trasferimento al padiglione delle emergenze ma lì è stato trovato morto.

I medici hanno allora deciso di avvertire l’autorità giudiziaria e chiedere l’autopsia.

Aperta anche un’inchiesta per capire cosa sia realmente accaduto.