Pisa, operaio in crociera 2 volte in un anno, ma scatta subito controllo fiscale a casa

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 16 Mar 2015 alle ore 1:10pm


Un operaio va in crociera con la moglie due volte in un anno e per lui scatta subito un controllo da parte del Fisco.

Il fatto è accaduto in provincia di Pisa. L’uomo, dipendente di Santa Croce sull’Arno, si è visto arrivare di sera a casa gli addetti dell’Agenzia delle Entrate che chiedevano spiegazioni sui viaggi.

I controlli hanno dimostrato che l’uomo era a posto e che il secondo viaggio era low cost.

Il controllo è partito un mese dopo il secondo viaggio, verso ora di cena.

Il personale dell’Agenzia delle Entrate si sarebbe presentato a casa dell’uomo chiedendo di verificare reddito annuo della famiglia, spese e vacanze.

Un controllo, molto accurato che la coppia ha saputo giustificare, spiegando che la seconda crociera sarebbe stata acquistata con uno sconto speciale, documentato anche dal Fisco.