Tunisi: attentato terroristico nel Parlamento e al Museo del Bardo, 24 morti e 60 feriti. Morti anche 4 italiani

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 18 Mar 2015 alle ore 9:46pm


Si aggrava di ora in ora il bilancio delle vittime dell’attentato terroristico avvenuto oggi a Tunisi.

Tra le vittime ci sarebbero principalmente turisti. I morti confermati sono 24, tra essi anche 4 italiani, tedeschi, polacchi e spagnoli.

L’attacco terroristico è stato rivendicato dall’Isis. Tre uomini armati, travestiti da soldati, sono entrati con la forza nella sede del Parlamento, per poi introdursi nel vicino Museo del Bardo, gremito di visitatori.

I feriti sarebbero oltre 50, ma si teme che possano crescere ulteriormente. La Farnesina, in serata, ha fatto sapere che le vittime italiane sono 4 e sei i connazionali feriti, confermando le dichiarazioni del premier tunisino Habib Essid.

Nicola Previti, 34 anni, di Treviso, illusionista della Costa Fascinosa, si sarebbe salvato per puro caso, come raccontato dalla moglie Francesca, che ha spiegato che l’uomo, giunto nel centro di Tunisi avrebbe ricevuto la telefonata che lo metteva in guardia sull’attentato che c’era stato.

L’intervento delle teste di cuoio ha permesso di liberare anche un centinaio di ostaggi.

I tre terroristi sono morti durante il conflitto a fuoco. Tra le vittime anche un agente speciale.