Attentato Tunisi, il presidente: “Cattureremo il terzo terrorista”, il 29 marzo una marcia in ricordo delle vittime

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 23 Mar 2015 alle ore 6:41am

Il Presidente tunisino, Beji Caid Essebsi, nel corso di un’intervista televisiva ha annunciato che il prossimo 29 marzo si terrà una marcia di solidarietà per le vittime dell’attentato avvenuto pochi giorni fa al museo del Bardo.

Una marcia contro il terrorismo durante la quale verrà inaugurata anche una stele in onore delle vittime.

Il corteo partirà da Bab Saadoun per poi si snoderà fino al Bardo e alla sede del Parlamento.

Il presidente tunisino nel corso dell’intervista ha anche precisato che i terroristi che hanno attaccato il Museo del Bardo a Tunisi erano tre e uno di loro è ancora in fuga, assicurando la sua cattura.

I due attentatori uccisi dalle teste di cuoio, secondo il governo di Tunisi, sono stati addestrati in Libia e oltre venti presunti attivisti legati all’attentato, sono stati arrestati.

Sul web diffuso un documento-racconto dell’attacco. Intanto il commando che ha organizzato l’attentato invita “i fratelli ” a colpire ancora.