Servizio chiamate vocali Whatsapp, ecco come funziona

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 01 Apr 2015 alle ore 10:48am


Arrivano le chiamate vocali di Whatsapp. Gli utenti Android dopo una lunga attesa e una prima fase a invito, avranno finalmente la possibilità di attivare il servizio in più mosse.

Basta installare la versione 2.12.19 dell’app e aspettare che appaia la tab ‘Chiamate’ di fianco a ‘chat’ e ‘contatti’.

Basta scaricarla dal sito ufficiale, da Google Play Store o semplicemente aggiornando l’applicazione dell’ultima versione disponibile.

Inoltre, è anche possibile ritrovarsela installata anche senza dover fare nulla, grazie ad un semplice aggiornamento automatico.

Nelle scorse settimane, per attivare le chiamate vocali si dovevano effettuare alcuni tweak o bisognava ricevere una chiamata da chi le aveva già operative. Ma ora, con l’ultima versione del client l’opzione dovrebbe essere abilita in automatico per tutti gli utenti.

Partita la chiamata, sullo schermo figurano i comandi per attivare l’altoparlante, chiudendo la comunicazione, è possibile passare alla chat oppure al mute.

Ma occorre ancora un po’ di pazienza per gli utenti iPhone: provando a chiamare da Android chi usa whatsapp su un melafonino.

L’aggiornamento per iPhone – riferiscono i piani alti di Whatsapp – dovrebbe arrivare nelle prossime settimane.