Expo: parte ‘Identità Golose’ con 200 chef e oltre 450 eventi dedicati alla cucina

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 05 Apr 2015 alle ore 8:18am


Duecento chef e oltre 450 eventi dedicati alla cultura del cibo per 184 giorni all’insegna del gusto e dell’innovazione, sono solo questi alcuni numeri di un importante appuntamento collegato ad Expo 2015, che partirà il prossimo 1 maggio e si concluderà il 31 ottobre.

Tra i tanti appuntamenti in programma, ‘Identità Golose‘, un evento dedicato all’alta cucina d’autore che si svolgerà all’interno della fiera.

Il programma, presentato a Miano, prevede per sei mesi, ogni giorno, dalle 10 alle 23, lezioni, appuntamenti, conferenze e cooking show tenuti dai più grandi cuochi d’Italia e del mondo che andranno ad animare il ‘temporary restaurant’, un locale realizzato su due piani da grandi firme del design, con vista sul decumano, tra i padiglioni della Malaysia e della Thailandia.

E sull’ampio terrazzo la possibilità di poter gustare aperitivi all’aperto e momenti dedicati alla mixology.

Ad “aprire le danze” per il primo weekend, Massimo Bottura, noto e pluristellato chef dell’Osteria Francescana di Modena, seguito da Ugo Alciati, Marco Stabile, Emanuele Scarello, Moreno Cedroni, Davide Oldani, e dal peruviano Diego Muñoz, e dal brasiliano Rodrigo Oliveira, ed ancora, Davide Scabin e Annie Feolde con Italo Bassi e Riccardo Monco, Christian ed, infine, Manuel Costardi, Andrea Berton, per citarne alcuni.