Pakistan: riceve il rifiuto dalla cugina che non lo sposa, e lui uccide tutta la sua famiglia

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 06 Apr 2015 alle ore 8:02am


Un uomo, rifiutato per l’ennesima volta da una cugina di sposarlo, ha deciso di uccidere tutta la famiglia di lei.

Tale orribile vicenda è accaduta in Pakistan. Gul Ahmed ieri mattina, ha ammazzato sei persone: suo zio, sua zia e quattro dei loro figli, ovvero cugini, tra cui anche la donna che non l’ha voluto sposare, Naveeda Bibi.

L’uomo si è dato subito alla fuga e ora è ricercato.

Già lo scorso novembre, l’uomo si era macchiato di altri crimini, di altra strage.

Aveva ucciso i suoi genitori e due fratelli. Ma ciò nonostante era riuscito a non essere condannato.