Guardia di Finanza: scoperti 12mila lavoratori in nero e 13mila irregolari

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 08 Apr 2015 alle ore 12:32pm


La Guardia di Finanza ha scoperto in Italia 11.936 lavoratori in nero nel 2014 e 13.369 irregolari.

Questi i dati che emergono dal Rapporto annuale presentato questa mattina a Roma dalle Fiamme Gialle.

Ebbene dai controlli eseguiti sono stati scoperti 5.082 datori di lavoro che utilizzavano manodopera irregolare e in nero.

E solo in Italia 8mila evasori totali, ovvero soggetti completamente sconosciuti al fisco, scoperti dalla GF nel solo 2014.

Mentre, 13mila persone sono responsabili di reati fiscali.

I beni sequestrati relativi a reati tributari ammontano ad un miliardo e duecento milioni di euro.