Apre oggi, domenica 19 aprile, l’Ostensione della Sindone. L’evento più atteso per la Città di Torino.

Il Duomo si prepara ad accogliere un milione fedeli e turisti a partire da oggi, 16.30, dopo la solenne concelebrazione eucaristica delle 11 – presieduta dall’arcivescovo Cesare Nosiglia in diretta tv su Rai Uno.

In merito alle misure di sicurezza, sono stati installati 8 metal detector lungo il corridoio che parte dai Giardini Reali al Duomo, dove sarà possibile ammirare l’esposizione della Sacra Sindone fino al 24 giugno prossimo.

La visita è prevista per non più di 250 pellegrini per volta i quali potranno sostare di fronte alla teca per tre – cinque minuti.

Poliziotti specializzati manovreranno i metal detector, mentre i carabinieri si occuperanno di controllare vestiti, borse e zaini dei turisti.

Sarà vietato portare con sé armi, coltelli, oggetti appuntiti, contenitori spray di vernici, prodotti corrosivi o urticanti, bottiglie di vetro e altro ancora.

E’ consigliabile riporre quanto proibito o inutile presso le aree destinate alla custodia degli oggetti di cui si prenderanno cura gli oltre 4mila volontari della Curia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.