Cina: embrioni geneticamente modificati, il primo caso al mondo

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 26 Apr 2015 alle ore 7:46am


Secondo alcune fonti ufficiali, in Cina sarebbe avvenuta per la prima volta in assoluto, la modifica genetica di un embrione umano.

Un team di ricercatori cinesi del Sun Yat-sen University di Guangzhou avrebbero preso un embrione non vitale e tramite una speciale tecnica sarebbero andati a modificare il genoma delle cellule, eliminando così, o sostituendo determinati geni portatori di malattie.

Il mondo scientifico ha espresso le sue perplessità in merito, e molti medici si sono detti contrari a tale pratica e sperimentazione.

Il rischio e che si faccia una manipolazione genetica nel lungo periodo causando non pochi squilibri genetici alla specie umana.

A tal fine, diversi ricercatori hanno chiesto lo stop immediato della sperimentazione.