Rinascita della Darsena, il ‘porto’ di Milano, in occasione di Expo

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 27 Apr 2015 alle ore 8:42am

In occasione di Expo la Darsena di Milano ha un nuovo volto. Inaugurata ieri, dopo 18 mesi di lavori e una spesa di 20 milioni di euro.

Oltre al suo ritorno alla navigabilità, vede anche la riapertura del canale del Ticinello interrato durante gli anni ’30.

Un intervento ha previsto la pulizia del letto dello specchio d’acqua e la ricostruzione delle sponde, la realizzazione di due passeggiate e di due nuove passerelle, la sostituzione del vecchio mercato con uno nuovo, oltre alla riqualificazione della piazza, trasformata in area pedonale, con una nuova pavimentazione.

Il canale del Ticinello, inoltre, si può ora attraversare attraverso due ponti del ‘500 e del ‘700 riportati alla luce dopo oltre 80 anni e restaurati.

La nuova Darsena è il lascito più importante di Expo alla nostra città“, ha spiegato l’assessore ai Lavori pubblici del Comune di Milano, Carmela Rozza.

Oggi ci lasciamo alla spalle anni di degrado, di incuria: uno degli spazi più famosi e frequentati della città acquista un volto moderno e elegante che svilupperà un’attrazione non soltanto nei confronti dei milanesi ma di tutti i visitatori della città”.