Isola Capo Rizzuto: sedicenne ucciso dopo lite al bar, arrestato il colpevole

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 02 Mag 2015 alle ore 12:06pm


Un ragazzo di sedici anni, Maycol Catizone, è stato ucciso con due coltellate dopo una lite scoppiata per futili motivi davanti ad un bar a Isola Capo Rizzuto.

L’autore del delitto sarebbe Carmine Pullano, 31 anni, fermato dai carabinieri.

Altri due giovani sarebbero rimasti feriti, ma in modo lieve.

L’episodio è avvenuto in piazza Roma, davanti al bar “Romania Style”.

Secondo la ricostruzione fatta dai militari, Pullano avrebbe avuto una lite con un ragazzo del gruppo di cui faceva parte Catizone.