Ocse: Italia al 4° posto per disoccupazione dopo Slovacchia, Grecia e Irlanda

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 03 Mag 2015 alle ore 10:53am


La disoccupazione di lunga durata, che dura da oltre un anno, finisce col piazzare l’Italia ai livelli più alti dell’area Ocse.

A rivelarlo è il rapporto Oecd360, nel quale viene precisato che il nostro Paese risulta al quarto posto per percentuale di disoccupati di lunga durata rispetto al totale dei disoccupati.

Secondo il dato dell’ultimo trimestre del 2013, l’Italia detiene la quarta posizione dopo Slovacchia che è al primo posto, Grecia che è seconda e Irlanda che è terza.

Situazione questa non certo delle migliori, anche se il nostri politici si ostinano a negare l’evidenza.