Gianna Nannini: è partito da Firenze, Mandela Forum, il suo Hitalia.Rocks Tour

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 05 Mag 2015 alle ore 12:04pm


Ieri, lunedì 4 maggio, Gianna Nannini ha dato il via a Firenze, al suo Hitalia.Rocks Tour.

Così, dopo il grande successo ottenuto dagli appuntamenti live in Germania, Austria e Svizzera, il Hitalia.Rocks Tour prodotto da Live Nation approda finalmente anche nei palasport italiani, per renderci più consapevoli del nostro patrimonio musicale nel mondo.

Hitalia.Rocks si basa su radici e suoni incandescenti, la voce al vetriolo di Gianna facendo emergere la forza emotiva della canzone italiana con un vestito rock mai indossato prima.

Il concerto propone un trio rock supportato da un’elettronica in tempo reale e le programmazioni di Alan Moulder (Arctic Monkeys, U2, Depeche Mode, Placebo, The Killers, Foo Fighters,…).

Ha un cuore pulsante grazie ai suoni estremi che spaziano dal metal all’acustico puro, in un incedere continuo di “interval training” che non dà alcun respiro.

Hitalia.Rocks è la storia musicale di Gianna Nannini intrecciata a quella che musicalmente l’ha fatta divenire la musicista internazionale ed affermata qual’è nel nostro Paese e in tutta Europa.

Con Gianna sul palco Davide Tagliapietra (team leader e chitarra), Peter Wrba (batteria), Alex Klier (basso), Will Medini (piano, tastiera e programmazione) per un suono diretto e potente.

Support Act Tour: Enrico Nigiotti, musicista e cantautore reduce dal successo sanremese, che apre tutti i concerti dell’artista.

Dieci le date italiane per ritrovare la grande musica italiana trascritta e prodotta dalla più grande interprete della canzone anche in un album, dal quale prende spunto il tour, pubblicato lo scorso 1 dicembre su etichetta Sony Music, già triplo disco di platino.

(Credito Foto: Heiko Roith)