Forti temporali e grandine nel Torinese, chicchi grandi come noci. Molti i danni

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 15 Mag 2015 alle ore 4:51pm

Violenti temporali, accompagnati da grandine, hanno colpito questa mattina il Torinese. La pioggia, accompagnata da forti raffiche di vento si è abbattuta soprattutto nell’area della Val Pellice e della pianura pinerolese.

A Bibiana, Bricherasio e Campiglione Fenile sono caduti chicchi grandi quanto una noce.

Molti disagi e allagamento in alcuni scantinati. Ed ancora, rami caduti lungo le strade e brevi interruzioni delle linee elettriche.

L’annunciata perturbazione proveniente dalla Francia ha provocato anche un brusco calo delle temperature di ben oltre dieci gradi.

Nevica al Sestriere e la statale del Moncenisio è chiusa, a causa della forte nevicata in atto. Chiuso anche il passo del Sempione nel Verbano.

Una cinquantina di interventi dei vigili del fuoco. Un albero si è abbattuto nel centro del capoluogo piemontese causando seri danni a sette autovetture che erano parcheggiate.

Dichiarate inagibili due scuole, a Lanzo e a Ivrea. Disagi anche nel Cuneese, dove i temporale hanno causato alcuni allagamenti.

Una violenta grandinata si è abbattuta anche a Fossano.