Furto carte identità, 20 arresti. I documenti falsificati venduti a stranieri

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 15 Mag 2015 alle ore 9:51am


I carabinieri di Melito (Napoli), hanno sgominato una banda criminale operante nel Sud Italia, specializzata nei furti di documenti d’identità presso gli uffici comunali.

Molti dei documenti rubati, che poi sono stati ritrovati dai militari in possesso a cittadini stranieri fermati in Italia e in vari Stati europei.

Venti le persone arrestate, tra le città di Lecce, Napoli e Caserta, nell’ambito dell’operazione chiamata “Bingo”.