I carabinieri di Melito (Napoli), hanno sgominato una banda criminale operante nel Sud Italia, specializzata nei furti di documenti d’identità presso gli uffici comunali.

Molti dei documenti rubati, che poi sono stati ritrovati dai militari in possesso a cittadini stranieri fermati in Italia e in vari Stati europei.

Venti le persone arrestate, tra le città di Lecce, Napoli e Caserta, nell’ambito dell’operazione chiamata “Bingo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.