Leigh Erceg, 47 anni, delle mandrie del Colorado, non ricorda niente più del suo passato, in compenso, però, è diventata un genio della matematica, una sensibile poetessa e una talentuosa pittrice.

Prima era impegnata nel suo ranch, a dare da mangiare ai suoi animali, e nel tempo libero, coltivava la passione delle auto. Poi un giorno mentre si occupava dei suoi polli, è caduta ed è andata a battere violentemente la testa.

I danni cerebrali riportati le hanno provocato la “sindrome di Savant”, ovvero una serie di abilità particolari e sopra la norma che si accompagnano spesso a ritardi cognitivi e a traumi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.