Un uomo di 52 anni, a pochi chilometri da Bari, all’arrivo dei carabinieri per un controllo ha gettato dalla finestra 620mila euro.

Il fatto è accaduto a Ceglie del Campo, durante un controllo nell’abitazione dell’uomo.

I carabinieri lo hanno denunciato perché ritengono che sia responsabile di riciclaggio.

Nel corso del controllo l’uomo alla vista dei militari si è disfatto di 2 borsoni, che poi sono stati recuperati dai carabinieri, contenenti quasi 620mila euro in contanti, in banconote di vario taglio.

Il denaro, di cui non è ancora nota la provenienza era suddiviso in 62 “mazzette” protette da cellophane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.