Pulmino sbatte contro una barriera sulla Napoli – Bari: 4 operai perdono la vita, altri 4 gravemente feriti

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 26 Mag 2015 alle ore 9:30am


Sono quattro le persone morte che viaggiavano su un pullmino – mentre un’altra è in fin di vita – coinvolto in un incidente stradale avvenuto lungo l’autostrada A16 Napoli-Canosa, all’altezza dell’uscita di Baiano.

Il mezzo, con a bordo 8 persone, si è schiantato contro la cuspide che delimita l’uscita autostradale finendo così nella vicina scarpata.

Altre 4 persone sono gravemente ferite. Sono state tutte trasportate negli ospedali di Avellino e Nola.

Le vittime, tutte del napoletano, sono operai edili di età compresa tra i 30 e i 55 anni.

Un colpo di sonno e perdita di controllo della monovolume che trasportava gli operai. Cosi’ l’autista del pulmino che ieri sera si è schiantato contro la cuspide del guard-rail che delimita l’ingresso al casello autostradale a Baiano della A16, ha spiegato agli agenti della Polstrada di Avellino che lo hanno interrogato.

L’uomo è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Nola, ma è cosciente. Sottoposto ad esami tossicologici e al test alcolemico, secondo quanto si è appreso, sono negativi.